13/07/2017
Ducato eletto “Fleet Van of the Year 2017” in Gran Bretagna
  • Un altro premio per il best seller di Fiat Professional, a conferma della sue doti eccezionali.
  • Ducato è la punta di diamante di una gamma quanto mai completa e orientata alle esigenze del cliente professionale.
  • Un successo globale, in rapida ascesa sul mercato del Regno Unito.
  • I valori del brand sono espressi da Chuck Norris: la nuova piattaforma di comunicazione ha esordito di recente e il celebre attore è un perfetto testimonial.

 

Un'ulteriore dimostrazione della popolarità e del successo di Ducato è giunta la scorsa settimana dai "Motor Transport Awards 2017", in occasione dei quali il best seller targato Fiat Professional è stato insignito del titolo di Fleet Van of the Year.  Il riconoscimento, consegnato nel corso di una cerimonia presso il Grosvenor House Hotel di Londra, premia l'ingresso di Fiat Professional e del furgone Ducato nel mercato delle flotte con una gamma in espansione, una rete di concessionari in ampliamento e una crescente attenzione ai clienti commerciali. Attenzione che è una priorità del brand Fiat Professional: questa filosofia si manifesta in una gamma quanto mai completa e nell'ampio ventaglio di soluzioni e servizi orientati a soddisfare ogni esigenza del cliente, come può fare solo un team di professionisti al servizio di altri professionisti.

 

La giuria di esperti di Motor Transport ha voluto premiare anche l'eccellente telaio di Ducato, ampiamente apprezzato per la portata, la flessibilità e la durabilità straordinarie. È il "portabandiera" della gamma completa di Fiat Professional, il primo marchio "born to be professional", interamente dedicato ai clienti del trasporto leggero, che può vantare oltre cento anni di storia e un eccezionale bagaglio di esperienza nel mondo dei veicoli commerciali. Il brand Fiat Professional è già oggi full liner e in grado di affrontare le sfide di un mercato sempre più competitivo

 

Il prestigioso premio "Fleet Van of the Year" è un'ulteriore conferma, dunque, delle doti del Ducato: grazie alle numerose varianti della carrozzeria, alla forma squadrata e regolare del vano di carico, alla versatilità del telaio e alla guida automobilistica è il best seller nei principali mercati europei. Trentasei anni fa ha rivoluzionato il segmento dei furgoni gran volume grazie alla trazione anteriore, alla potenza dei motori e allo spazioso vano di carico. Nel corso della sua storia, Ducato ha via via affinato le proprie caratteristiche diventando un punto di riferimento nella categoria, prodotto in oltre 10.000 varianti e venduto in più di ottanta Paesi al mondo. In particolare, durante il primo semestre, nel Regno Unito le vendite di Fiat Professional sono cresciute di quasi il 18 per cento in un contesto tendenzialmente stabile. Inoltre, la quota di mercato del Ducato è aumentata  di un punto percentuale rispetto allo stesso semestre dell'anno scorso (8%).

 

I Motor Transport Awards sono assegnati da una giuria composta da oltre 50 esperti del settore presieduta da membri del team Motor Transport a garanzia di una valutazione approfondita e imparziale di tutti i candidati. Commentando il premio, la giuria ha descritto Fiat Professional come "uno dei produttori più flessibili". "I tagliandi di manutenzione sono previsti ogni 50.000 chilometri; inoltre Ducato dispone ora di una nuova frizione, di un sistema frenante migliorato, cerniere delle portiere più resistenti e pannelli della carrozzeria rinforzati," hanno aggiunto i giudici. "Queste modifiche hanno consentito di allungare la vita dei veicoli e di attirare nuovi clienti."

 

Grande affidabilità, dunque, oltre alla competenza, alla costante vicinanza al cliente, al dinamismo e alla determinazione: queste, in sintesi, le caratteristiche di Fiat Professional. A incarnare tutti questi valori, con la giusta ironia, Chuck Norris, che ha esordito come testimonial del brand il mese scorso, attraverso una nuova piattaforma di comunicazione. La notorietà del celebre attore, divenuto popolarissimo sul web grazie al mito del suo personaggio indistruttibile, permette al brand di proiettarsi all'estero con una voce unica, rafforzando ancora di più la propria immagine.

 

Torino, 13 luglio 2017