02/02/2015
Nuovo Doblò Cargo: “ il miglior modo di lavorare”

Modello in breve

Presentato oggi alla stampa internazionale il Nuovo Doblò Cargo, la quarta generazione del veicolo Fiat Professional che oggi offre più funzionalità, più prestazioni e più valore. Sono queste le linee guida che hanno permesso a Fiat Professional di progettare un veicolo al top della categoria per prestazioni e caratteristiche funzionali, capacità di carico e produttività, bassi consumi e ridotti costi di gestione.

Dopo il debutto in anteprima mondiale al Salone Internazionale 2014 di Hannover, il Nuovo Doblò Cargo si presenta al grande pubblico con un design, esterno e interno, completamente rinnovato e dalla chiara impronta automobilistica. Lo dimostrano un fontale più moderno e distintivo, la griglia anteriore di maggiori dimensioni e tutti gli elementi nuovi (paraurti, cofano, proiettori e gruppi ottici posteriori).

Novità anche per l'abitacolo che presenta un completo rinnovamento in termini di plancia, tessuti, volante, grafiche del quadro strumenti e pannelli delle porte. Allo stesso modo, l'impostazione tesa alla maggiore funzionalità si evince dalle soluzioni ergonomiche specifiche, dalla panchetta multifunzionale anteriore a tre sedili, dal miglioramento del comfort acustico in cabina, dai nuovi sistemi di infotainment e navigazione e dal dispositivo Gateway.Inoltre, al pari della generazione precedente, la capacità di carico e la volumetria del Nuovo Doblò Cargo sono al top della categoria.

La seconda linea guida alla base del nuovo veicolo di Fiat Professional è rappresentato dal conseguimento delle massime prestazioni come dimostra una risposta della coppia migliorata nella guida in contesti urbani (fino al 40%). In più, il Nuovo Doblò Cargo assicura i migliori livelli di handling e comfort di guida della categoria, grazie soprattutto sospensione posteriore Bi-link a ruote indipendenti (contenuto esclusivo nel segmento). Inoltre, la gamma si amplia con la nuova versione "EcoJet" - dedicata ai propulsori 1.3 Multijet II da 90 CV e 1.6 Multijet II da 105 CV - che coniuga ridotti costi di gestione e bassi consumi (fino al 15%).

La significativa evoluzione, in termini di funzionalità e prestazioni, unita a uno sviluppo orientato al miglioramento del "Total Cost of Ownership" (il costo totale di esercizio tra l'acquisto e la vendita del veicolo), fanno del Nuovo Doblò Cargo un veicolo affidabile, distintivo e di  maggiore valore per il cliente di Fiat Professional. Il tutto reso ancora più interessante dalla ricca gamma di servizi e accessori realizzati in collaborazione con Mopar, oltre che dalle vantaggiose soluzioni finanziarie studiate da FCA Bank.

A seconda dei mercati in cui viene commercializzato, la gamma si compone di quattro body  (Cargo, Combi, Autocarro e Pianalato), 2 varianti di altezza e 2 di lunghezza passi. A disposizione sei motori turbodiesel - 1.3 MultiJet II (75 e 90 CV), 1.6 Multijet II (100 e 105 CV), 1.6 Multijet II da 90 CV con cambio robotizzato e 2.0 Multijet II da 135 CV- e tre motorizzazioni benzina: 1.4 da 95 CV, 1.4 TurboJet da 120CV e 1.4 TurboJet da120 CV (benzina/metano). Si tratta dell'offerta più ampia del segmento con versioni e soluzioni che spaziano dai van ai veicoli speciali, fino alle versioni convertite per usi specifici.

Erede di un modello vincente - dal 2000 a oggi è stato scelto da oltre 1 milione e 400mila clienti -  il Nuovo Doblò Cargo punta a consolidare la propria leadership in questa fascia di mercato che rappresenta circa il 25% del totale europeo dei veicoli commerciali leggeri.

Commercializzato in oltre 80 Paesi nel mondo, incluso il Nord America dove è venduto come Promaster City con il marchio RAM, il Nuovo Doblò Cargo diventa un veicolo "globale" - proprio come il Nuovo Ducato - e certamente contribuirà alla crescita di FCA nel settore dei veicoli commerciali leggeri.

Come le precedenti generazioni, Il Nuovo Doblò Cargo è prodotto nello stabilimento della Tofaş a Bursa, in Turchia, uno dei migliori siti industriali automotive del mondo come dimostra l'assegnazione della medaglia d'Oro secondo la valutazione World Class Manufacturing.

Più funzionalità, più prestazioni e più valore: il Nuovo Doblò Cargo è "il miglior modo di lavorare".